Montreal a un bivio quando Habs esce dall'immagine dei playoff ✅ Farmacia Italia


Quando Toronto e Tampa Bay iniziarono male, rappresentarono una finestra di opportunità per i Canadiens di Montreal e le Pantere della Florida.

Per la maggior parte, puoi dire che le Pantere ne hanno approfittato, dato che ora hanno una tenue presa sul secondo nella Divisione Atlantica attraverso 25 partite. Montreal sembrava che avrebbero potuto fare lo stesso, almeno per un po '. A partire dal 15 novembre, avevano appena ottenuto la loro settima vittoria in nove partite e sembravano abbastanza bravi a farlo.

Quel tratto includeva vittorie su Toronto, Arizona, Vegas, Boston e Washington: cinque squadre con molto talento e che, per la maggior parte, erano partiti bene. Tutto ciò ha portato a un tratto in cui Montreal, una squadra che ha mancato a malapena i playoff in una divisione altamente competitiva lo scorso anno, avrebbe giocato numerose squadre modeste per il resto del mese: i Devils due volte, Senatori, Blue Jackets, Rangers e purtroppo i Bruins. L'unico gioco lontano dal Center Bell sarebbe a Columbus.

Se hanno gestito tutte quelle buone squadre, prendendo 15 di un possibile 18 punti, il prossimo set di giochi non dovrebbe essere troppo difficile da affrontare.

Ma Jonathan Drouin e Paul Byron, che hanno giocato abbastanza bene in quel tratto di nove partite, si sono fatti male e le cose (forse per coincidenza) sono andate in pezzi: perdita OT per i diavoli, perdita regolamentare per le giacche blu, perdita OT per i senatori. Poi le ruote si staccarono: gli Habs cedettero sei in un brutale crollo contro i Rangers, otto in una pestata da Boston a casa e altri sei ai Devils.

<p class = "canvas-atom canvas-text Mb (1.0em) Mb (0) – sm Mt (0.8em) – sm" type = "text" content = "Ora stanno nel Black Friday due punti su un punto di playoff divisionale con una sola partita in mano su Toronto rovente e quattro sul retro di Carolina e Filadelfia senza alcun vantaggio in termini di partite giocate, ma a peggiorare le cose, essere nono non è in realtà essere nono quando Tampa è un punto indietro con tre partite in mano: hanno vinto sei delle ultime nove, e 11 delle loro prossime 15 gare sono in casa. "data -eagid =" 20 "> Ora si trovano al Black Friday due punti su un playoff divisionale con solo una partita in mano su Toronto rovente e quattro sul retro di Carolina e Filadelfia senza alcun vantaggio, ma a peggiorare le cose, essere nono non è davvero essere nono quando Tampa è un punto indietro con tre partite in mano: hanno vinto sei delle ultime nove e 11 delle loro prossime 15 gare sono in casa.

In tutte le situazioni nelle ultime sei partite, i canadesi sono stati piuttosto poveri, come suggerirebbe il record, ottenendo meno del 47 percento della percentuale di goal previsti aggiustata. E, ancora una volta, è contro una lista di avversari per lo più battibili e di bassa qualità. Questo è un netto contrasto con le loro prime 19 partite, in cui erano decime in quella statistica in tutta la lega. Non vuoi dare troppa importanza alla perdita di Drouin e Byron, che probabilmente usciranno a metà gennaio, ma è un pezzo importante di quell'offesa, che si basa più sulla profondità che sul talento del punteggio da stella per produrre offesa.

Potrebbe non sorprenderti apprendere, tuttavia, che l'offesa non è il problema. O almeno, non è il problema più grande quando rinunci a 31 gol in sei partite. Mentre gli Habs hanno in realtà un top-12 dei goal previsti contro l'ora in questa stagione, le cose sono davvero andate di lato in assenza degli attaccanti, scendendo all'11 ° fondo nella seconda metà di novembre. Senza che nessun altro delle conseguenze consenta di perdere molto tempo e, in particolare, la linea blu rimanga sana, questa è una brutta notizia.

Considerata la composizione del roster – nessuna vera stella in testa, un portiere poco performante e ben pagato dalla parte sbagliata di 30, e un difensore superiore che a 34 anni probabilmente non ha molto passo sulle ruote – e la realtà del divisione, Marc Bergevin ha una decisione difficile o tre da prendere qui.

Ad un certo punto devi essere realistico su ciò che la squadra può ragionevolmente fare. Ora possiamo presumere che i primi tre nella divisione saranno ancora una volta Boston, Toronto e Tampa, in un certo ordine.

Hai fatto del tuo meglio, così come le Pantere, e sembra che potrebbe non finire così tanto. Montreal, sei brava come la Florida? Probabilmente no. Sono davanti a te nonostante il peggior portiere che il tuo già cattivo portiere. Sei bravo come Carolina? Quasi certamente no. Sei bravo come Filadelfia? Può essere. Ma poi gareggi solo per la nona.

Il tuo miglior marcatore è Tomas Tatar e non ha nemmeno un punto una partita in una stagione in cui l'offesa è di nuovo in aumento. Il corpo di D dopo Jeff Petry e l'esclusione dei due 21enni su ELC è una terra desolata di "È ancora in campionato?" Ragazzi. Non sappiamo dove ti porti tutto questo?

Il team ha un sistema agricolo di fascia alta ed è fantastico. Non hanno un sacco di soldi impegnati per quest'anno e anche questo è fantastico. Ci sono anche un certo numero di attaccanti della metà degli anni '20 che sono abbastanza bravi, se non talenti rivoluzionari, ed è fantastico. E se potessi rafforzare quel sistema agricolo senza scambiare un gruppo di quei ragazzi della metà degli anni '20 usando tutto lo spazio del tappo come arma?

Questa è una squadra che chiede una ricostruzione al volo e puoi davvero aiutare sia te stesso che qualcun altro vendendo alcuni talenti più vecchi e desiderabili: Brendan Gallagher, Petry, forse anche Shea Weber se ne prendi alcuni cattivi soldi indietro e trattenendo lo stipendio, che sicuramente puoi perché sei un miglio sotto il limite.

A meno che Carey Price non si trasformi magicamente in Carey Price Prime ad un certo punto nei prossimi minuti, questa stagione sembra un altro esercizio di futilità; si preannuncia essere la terza manche dei playoff consecutivi degli Habs nei quattro anni da quando Bergevin ha lanciato il grilletto sul commercio di Weber-per-Subban.

A parte questo, sembra davvero che Bergevin non abbia tentato nulla per migliorare la sua squadra, ed è tutto senza idee.

<p class = "canvas-atom canvas-text Mb (1.0em) Mb (0) – sm Mt (0.8em) – sm" type = "text" content = "Ryan Lambert è un utente Yahoo! Editorialista di hockey sportivo. La sua email Qui e il suo Twitter lo è Qui."data-reactionid =" 42 ">Ryan Lambert è un utente Yahoo! Editorialista di hockey sportivo. La sua email e il suo Twitter lo è .

<p class = "canvas-atom canvas-text Mb (1.0em) Mb (0) – sm Mt (0.8em) – sm" type = "text" content = "Tutte le statistiche / informazioni sullo stipendio via Trucco stat naturale, Hockey in evoluzione, Riferimento di hockey, CapFriendly e Corsica, se non diversamente indicato. "data -eagid =" 43 "> Tutte le statistiche / informazioni sullo stipendio tramite,,, e , se non diversamente indicato.

<p class = "canvas-atom canvas-text Mb (1.0em) Mb (0) – sm Mt (0.8em) – sm" type = "text" content = "Più copertura NHL da Yahoo Sports"data -eagido =" 44 ">Più copertura NHL da Yahoo Sports

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *